#solodonnevere4 : Anna e Rita

Pubblicato il: 15 aprile 2019

#solodonnevere4 : storie di donne reali e di stile italiano.

#solodonnevere4 è la storia di due giovani mamme professioniste nel campo della salute che si incontrano e condividono un sogno: uno spazio a misura di mamma e bambino.

#solodonnevere_4 2019Anna (28 anni) è ostetrica e mamma di due bambini, Cecilia e Andrea.

Un donna piena di vita e di energia. Ama leggere e studiare e ha deciso di specializzarsi in Scienze dell’Educazione Primaria. Membro fondatore di un’associazione di ostetriche per la promozione della salute delle donne in gravidanza, la mente di Anna non si ferma mai. La sua voce ha una magica cadenza ogni volta che racconta a Cecilia la storia del Lupo Alberto…

Rita (32 anni) viene da Bergamo e ha lunga esperienza ospedaliera come infermiera con esperienza in rianimazione.

Mamma di due bambine Maria ed Ester, Rita incontra Anna appena arrivata nella Capitale. Rita svolge attività di assistenza domiciliare e si sta specializzando nelle tecniche di babywearing per portare i bambini  in fascia anziché in braccio. Il progetto Mimamà le accende entusiasmo e voglia di fare. Con la piccola Ester di pochi mesi  Rita è in piena collaborazione ideativa con Anna.

I loro sforzi sono stati premiati: a Giugno arriva la notizia. Anna e Rita sono tra le vincitrici del bando della Regione Lazio “Innovazione Sostantivo Femminile” con il nuovissimo  Mimamà: centro maternità e famiglia.

Ma conosciamo un po’ meglio le nostre #donnevere di primavera: cosa amano fare? Cosa preferiscono?
Ecco il nostro mini questionario di Proust per conoscerle meglio:
Mare o montagna? A: Entrambi… ma se proprio devo scegliere montagna! R: Mare! Gusti di gelato preferiti? A: Pesca, mango e cioccolato fondente. R: Cioccolato e zabaione. Gonna o pantaloni? A: Pantaloni. R: Pantaloni. Scrittore preferito? A: Maxence Van der Meersch. R: Graham Greene. Film preferito? A: Oceania. R: La famiglia Belier. Musica preferita? A: Lucio Dalla, Elisa e Jovanotti. R:Vasco, ovviamente!

Per loro e per tutte le donne intraprendenti, abbiamo pensato un #outfit avventuroso e giovane, ispirato all’Oriente e alla voglia di esplorare nuovi mondi.

Lo storytelling visuale nasce dalla collaborazione artistica fra la nostra fotografa e stylist Livia Selli  con Caterina Giannottu, grafica e illustratrice per LeArtigiane. Vi invitiamo a scoprire di più sui nostri Social Media e, perché no, passare a Roma nel nostro spazio espositivo per conoscere chi ha creato gli abiti scelti per Anna e Rita.
#solodonnevere è l’omaggio da LeArtigiane a tutte le donne e alla bellezza dei loro sguardi. Storie di donne, dei loro sogni, delle loro unicità, del loro stile.

Parliamo di donne di ogni età, di carattere, di stile.

Parliamo di tutte le donne che passano sotto il lucernario firmato LeArtigiane. Di donne alle prese con il lavoro, i sogni, i piccoli momenti di felicità. Donne che scelgono di essere, non solo di apparire.

Con l’iniziativa #solodonnevere vogliamo raccontarvi le loro storie, attraverso le scelte di stile, perché quello che indossiamo è sempre un piccolo segno di quello che scegliamo di essere.
Credits: Anche stavolta per celebrare la forza di queste donne abbiamo scelto  lo styling di Livia Selli che firma anche le fotografie. Abiti e accessori di Lavgon, Nicoletta Fasani, Ismara, Tessuti Manomessi. Sculture in ceramica di Lavinia Palma.
Segui le altre  storie su Instagram!